9 LUGLIO 2017 “Giornata Commemorativa in Ricordo del Principe Oddone Eugenio Maria di Savoia”
26 giugno 2017
Attività didattica a Superga a.a. 2017/2018
3 luglio 2017
Show all

Sabato 22 – Domenica 23 LUGLIO 2017 “300° Anniversario della posa della prima pietra della Real Basilica di Superga”

Torino 1706. La città viene invasa dall’esercito Franco-Spagnolo di Luigi XIV e le milizie piemontesi, insieme alle truppe alleate austriache, si trovano in difficoltà. Il Duca Vittorio Amedeo II e il Principe Eugenio di Savoia Soissons, che guidano l’esercito locale, salgono sul colle di Superga per osservare dall’alto il campo di battaglia. In una piccola chiesa sul colle, davanti alla Statua della Madonna delle Grazie, il Duca e il Principe fanno un voto: se avessero vinto, avrebbero fatto costruire in quello stesso posto una grande chiesa in onore della Vergine. Dopo una dura battaglia l’esercito nemico viene sconfitto e la città liberata. Il Duca Vittorio Amedeo II fa fede al suo impegno, affidando la costruzione del Santuario all’architetto di Corte, Filippo Juvarra. Il 20 Luglio 1717 è posta la prima pietra, mentre l’ inaugurazione avviene quattordici anni dopo, nel 1731.

 


Il 20 luglio 1717 Con solenne cerimonia venne collocata All’interno di questo pilastro La pietra fondamentale Per la costruzione di questa Basilica con la seguente iscrizione: SERVATORIS MATRI TAURINORUM SERVATRICI VICTORIUS AMEDEUS REX SICILIAE JERUSALEM ET CYPRI A FUNDAMENTIS EXCITABAT DIE 20 VII 1717 L’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon pose il 23 VII 2017


 

Hanno confermato la loro partecipazione alle celebrazioni: Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon: delegazioni: Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia Assoarma Centro Studi Piemontesi di Torino Associazione Torino 1706 Associazione Amici del Museo Storico Nazionale d’Artiglieria di Torino Istituto Ricerche Studi Informazioni Difesa Amici Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino Associazione Internazionale Regina Elena Centro Studi Principe Oddone Fanfara dei Bersaglieri A. Lamarmora di Torino Corali Riunite “amici in coro” di Ivrea Gruppo Storico Pietro Micca di Torino R.S.V.P. Tel. 347.6021497 – 011.8997456
Prenotazione obbligatoria per la colazione, con pagamento entro il 10 luglio 2017, a: Marco Rosazza IBAN IT57K0760105138246741446743 Causale: COLAZIONE SUPERGA A 40,00 Causale: COLAZIONE + MEDAGLIA A 50,00 POSTI LIMITATI.

 

PROGRAMMA DELLE CELEBRAZIONI SABATO 22 LUGLIO 2017 Sala Petterlin
(interno del complesso della Real Basilica)

I° SESSIONE – MATTINO A cura della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Torino Ore 9,00 Saluti da parte dell’Ordine Religioso dei Servi di Maria, delle Autorità Cittadine e della Soprintendenza all’Archeologia, Belle Arti e Paesaggio della Città Metropolitana di Torino

Ore 9,30-12,30 Relazioni da parte di personalità della Cultura, dell’Università e delle Istituzioni, che si occupano della tutela della Real Basilica di Superga

Ore 12,40 Colazione di lavoro al “Ristoro del Priore” (per prenotazioni tel. 011.8997456) Coordinamento del convegno: Arch. Valerio Corino

II° SESSIONE – POMERIGGIO A cura dell’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon

Ore 15,00 – 17,00 Gustavo Mola di Nomaglio – Centro Studi Piemontesi: “VITTORIO AMEDEO II DAL VOTO DI SUPERGA ALL’ABDICAZIONE. LE EREDITÀ DI UN RE: ARTI, RIFORME, GIUSTIZIA SOCIALE”
Piergiuseppe Menietti – Giunta Esecutiva Associazione Torino 1706: “DALL’ALTO DI SUPERGA, UNO SGUARDO SULLA CITTÀ ASSEDIATA”
Giancarlo Melano – Associazione Amici del Museo Nazionale d’Artiglieria: “TRACCE DELLA GUERRA DI SUCCESSIONE SPAGNOLA NELLE COLLEZIONI DEL MUSEO STORICO NAZIONALE D’ARTIGLIERIA DI TORINO”
Franco Cravarezza – Istituto Ricerche Studi Informazioni Difesa: “LA DIFESA DI TORINO IN DIRETTA”
Ugo d’Atri – Ist. Naz. per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon: “SUPERGA COME LUOGO DELLA MEMORIA STORICA”
Coordinamento del convegno: Dr. Giovanni Seia – INGORTP

PROGRAMMA DELLE CELEBRAZIONI DOMENICA 23 LUGLIO 2017

Ore 9,30 Intrattenimento musicale da parte della Fanfara dei Bersaglieri A. Lamarmora di Torino.

Ore 10,00 Santa Messa concelebrata. Durante i riti della Comunione si intonerà l’Ave Maris Stella, cantata nella chiesa parrocchiale del colle di Superga durante la funzione religiosa a cui parteciparono il Duca Vittorio Amedeo II e il Principe Eugenio di Savoia-Soissons. Al termine della Santa Messa, verrà recitato il TE DEUM, in ricordo della solenne celebrazione avvenuta nel Duomo di Torino la sera del 7 settembre 1706, in ringraziamento alla Vergine Maria, in onore della quale il Duca Vittorio Amedeo II e il Principe Eugenio di Savoia-Soissons avevano fatto voto di erigere un grandioso Tempio. (Corali Riunite “Amici in coro” di Ivrea).

Ore 10,45 In ricordo della posa della prima pietra verrà scoperta una lapide marmorea, donata dall’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon. Breve saluto del delegato dell’Istituto per la provincia di Torino prof. Claudio Cardellini.

Ore 11,30 Discesa nella cripta sabauda per la deposizione di un omaggio floreale dinnanzi al monumento funebre del Duca Vittorio Amedeo II, che incaricò l’architetto Filippo Juvarra della costruzione della Real Basilica.

Ore 12,15 Presentazione della medaglia commemorativa (36mm di diametro-3mm di spessore-lega di zinco finitura argento antico con asola e nastrino azzurro) coniata per l’occasione in numero limitato di copie. Presentazione dell’iniziativa per la Guardia d’Onore alle Tombe Reali di Superga. (Sala Petterlin).

Ore 12,30 Colazione nelle Sale Auliche del Convento, all’interno del complesso della Real Basilica, con Menu storico piemontese tratto dai ricettari ottocenteschi sabaudi, con presentazione storico-enogastronomica. Ai partecipanti alle cerimonie domenicali e alla colazione, verrà donato un attestato di partecipazione in carta pergamena. (Colazione A 40,00. Colazione + medaglia commemorativa A 50,00).

Ore 15,30 Deposizione di una corona d’alloro al monumento a S.M. il Re Umberto I situato nel piazzale antistante la Real Basilica, nel 117° anniversario della sua tragica morte a Monza nel luglio del 1900.

Il monumento per l’occasione è stato oggetto di manutenzione ordinaria da parte della Delegazione Piemontese dell’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon.